dove & quando

Festa del BIO + Anteprima Terra Madre | 25 maggio

Ti aspettiamo al MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

Cibo, idee, divertimento: tutto questo è la Festa del BIO!
Partecipa a questa fantastica occasione per scoprire i benefici del cibo biologico e di uno stile di vita più sano. Potrai gustare prelibatezze biologiche, incontrare esperti del settore e divertirti in compagnia. Il biologico è una scelta sana ed ecologica che rispetta l'ambiente e la tua salute, offrendoti prodotti di alta qualità, privi di sostanze chimiche di sintesi e additivi artificiali. Scopri il mondo del biologico e divertiti in un'esperienza gustosa e salutare.
Ti aspettiamo il 25 e 26 maggio al MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo in Via Guido Reni, Roma.

Programma

TALK SHOW

TALK SHOW - Arena

ORE 11:00
Conferenza stampa inaugurale *

Crisi climatica, cibo e agricoltura bio. Perché il Green Deal può salvare gli agricoltori

Le strategie del Green Deal, che hanno tra gli obiettivi ridurre pesticidi e antibiotici e promuovere una produzione che tuteli la biodiversità, sono fondamentali per superare il modello agricolo del passato che ha portato alla crisi attuale. Il sostegno all’agricoltura intensiva e alle multinazionali dell’agrochimica non è riuscito a garantire un reddito adeguato agli agricoltori che sono l’anello debole della filiera. I vantaggi dell’agricoltura intensiva (aumento produttività e diminuzione della manodopera) sono superati dall’impatto negativo sull’ambiente, soprattutto in termini di emissioni di gas serra, di inquinanti atmosferici e di desertificazione del suolo, fattori che incidono ulteriormente sul clima e sulla capacità produttiva di un’azienda.

 

INTERVENGONO:

  • Maria Grazia Mammuccini – Presidente FederBio
  • Barbara Nappini – Presidente di Slow Food Italia
  • Sara Segantin – Scrittrice, reporter e Ambassador per l’European Climate Pact
  • Silvia Sinibaldi – Vicedirettrice Caritas Italiana
  • Gianmaria Sannino – Climatologo ENEA
  • Fabio Brescacin – Presidente di NaturaSì
  • Nicoletta Maffini – Presidente di AssoBio

 

Conduce Patrizio Roversi, autore e conduttore televisivo

 

Presentazione della giornata

L’evento sarà condotto dalla giornalista Tessa Gelisio, autrice e conduttrice televisiva

ORE 14:45
Talk: I territori amano il Bio - in tour*

Numerose amministrazioni comunali hanno optato per la riduzione o l’abolizione totale dell’utilizzo di pesticidi nei campi agricoli e nelle aree verdi, oltre alla scelta di cibo biologico nelle mense pubbliche. FederBio, in collaborazione con le associazioni di Cambia La Terra, ha lanciato la campagna “Comuni Liberi dai Pesticidi” per illustrare le buone pratiche adottate. L’obiettivo principale è diffondere questi esempi positivi attraverso la creazione di una rete di sostegno nel territorio. Attraverso tutta l’Italia, da Bologna, Milano, ora a Roma, la Festa del BIO è l’occasione per raccontare le storie e i progetti dei Comuni virtuosi. I Territori amano il Bio – in tour coinvolge, infatti, le amministrazioni locali impegnate nel promuovere pratiche virtuose per l’ambiente e le racconta durante un giorno di festa per sensibilizzare e coinvolgere un numero crescente di comuni.

 

INTERVENGONO:

  • Maria Grazia Mammuccini – Presidente FederBio
  • Giancarlo Righini – Assessore Bilancio, Programmazione economica, Agricoltura e sovranità alimentare
  • Sabrina Alfonsi – Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma Capitale
  • Rocco Ferraro – Consigliere delegato Ambiente Città Metropolitana Roma
  • Raul Tiraboschi – Vicepresidente Slow Food Italia

 

Comuni dell’area Roma Città Metropolitana:

  • Gessica Giorgi – delegata all’Agricoltura Comune di Bracciano (RM)
  • Pietro Piergentili – vicesindaco di Corchiano (VT).

 

Modera: Francesco Magnani, giornalista LA7 (L’Aria che Tira)

 

 

Dai territori: quando la banda passò!

In chiusura del talk, per sottolineare che la Festa del BIO è anche un momento di divertimento e condivisione, non poteva mancare l’energia contagiosa della banda musicale Città di Cave. Questo richiamo alla tradizione musicale locale è un omaggio alle politiche green che arrivano dai territori, in grado di generare cambiamento e consapevolezza tra le cittadine e i cittadini. La musica della banda diventa così un simbolo di unione e di speranza per un futuro più sostenibile.

 

ORE 16:30
L’etichetta Bio raccontata da Patrizio Roversi

Come si riconosce un prodotto biologico? Come si legge un’etichetta bio? Lo spiega, in maniera originale, divertente e divulgativa, Patrizio Roversi

ORE 16:45
Talk: Più sani più bio*

Una mela al giorno toglie il medico di torno, un detto che ha la sua efficacia ancora oggi, anche se, grazie alla scienza, non basta più una mela qualsiasi a fare la differenza. Gli alimenti biologici giocano un ruolo fondamentale quando si parla di salute. A dirlo sono diversi studi e pubblicazioni scientifiche che spiegano come possono contribuire al mantenimento di un sistema immunitario robusto. Ma parlare di biologico, oggi, significa guardare a un ecosistema che unisce la salute dell’uomo, con quella degli animali e dell’ambiente. Una visione che mette al centro la tutela del Pianeta per le generazioni future.       

Non finisce qui. Spesso ci sono ricette facili e veloci, che oltre ad essere buone, sono anche un toccasana per il nostro corpo. Attraverso un quiz condotto dalla chef Luisanna Messeri, il pubblico scoprirà i benefici degli ingredienti usati per piatti della tradizione, quali sono le informazioni nutrizionali essenziali e i migliori abbinamenti.         

 

INTERVENGONO:

 

  • Laura Di RenzoDirettrice della Scuola di Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione dell’Università Tor Vergata
  • Sabrina GianniniGiornalista Rai, autrice e conduttrice di “Indovina chi viene a cena”
  • Stefania Ruggeri – Prima Ricercatrice CREA-Alimenti e Nutrizione
  • Andrea De VecchiMedico chirurgo specialista in Scienza dell’Alimentazione, dottorando presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e l’Università di Torino

 

Modera: Tessa Gelisio, autrice e conduttrice televisiva

* Iniziativa realizzata nell’ambito del progetto BEING ORGANIC IN EU promosso da FederBio in collaborazione con Naturland e cofinanziato dall’Unione europea ai sensi del Reg. EU n.1144/2014.

Il programma potrebbe subire variazioni rispetto a quanto pubblicato
COOKING SHOW

COOKING SHOW - Arena

ORE 13:00
Show Cooking: Contest “BUONO! È BIO"

Un modo divertente e appetitoso per promuovere la formazione di futuri chef attenti all’utilizzo di prodotti da agricoltura biologica, tracciabili, ecosostenibili, buoni e sani.

Gli studenti dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore Giuseppe Di Vittorio di Ladispoli (RM) si cimenteranno nella prova finale del contest e si contenderanno il “Mestolino BIO”. La gara tra i tre studenti finalisti sarà condotta da Patrizio Roversi con Tessa Gelisio.

 

GIURIA DI QUALITA’:

 

Presidente:

  • Luisanna Messeri, la cuoca pop della TV italiana

 

Membri:

  • Manuel Bartolini – Radio Cusano Campus
  • Luca Carta – Bio magazine
  • Nicola Compagnone – Giornale Radio
  • Pier Francesco Lisi – AgraPress
  • Lorenzo Misuraca – Il Salvagente
  • Luca Pisapia – Valori
  • Laura Saggio – Terra e Vita
ORE 18:00
Show Cooking: Tutti i colori della cucina amica dell’ambiente*

A cura di Luisanna Messeri, con Tessa Gelisio e la partecipazione di Patrizio Roversi. I protagonisti sul palco durante la preparazione della ricetta si rimpallano consigli di cucina bio a impatto zero. Una ricetta all’insegna della tradizione e della semplicità, per un (buonissimo) piatto tipico toscano, dai sapori antichi e genuini…Ingredienti sani e ovviamente bio, che coniugano il sapore con il rispetto per l’ambiente. Perché il bio non è teoria ma tanta pratica… da fare in cucina, con la guida di una chef d’eccezione, per gustare e poi riproporre a casa una ricetta tanto gustosa quanto facile.

COOKING SHOW

BIO KITCHEN - Arena

ORE 11:00
BIO Snack

UN VIAGGIO NEI SAPORI DEL BIO.

Degustazioni gratuite per tutta la giornata nella nostra Bio Kitchen: vieni a scoprire tutto il buono del Bio!

ORE 13:00
BIO Lunch
ORE 16:00
BIO merenda per i più piccoli
ORE 18:30
BIOAperitivo per tutti!
BIOLAB KIDSW

Baby Bio-Park

ORE 11:00
MANGIATOIE E ABBEVERATOI PER UCCELLINI

Educazione alla biodiversità!

 

In inverno, le piante non producono frutti e molti piccoli invertebrati non sono disponibili, mentre in estate può essere difficile reperire acqua. Per questo diventa molto utile durante l’inverno utilizzare delle mangiatoie artificiali per nutrire gli uccelli, così come in estate degli abbeveratoi. In questo laboratorio creativo i piccoli partecipanti realizzeranno simpatiche mangiatoie con semi e altri cibi e abbeveratoi creativi, da lasciare nel giardino di casa, in terrazzo o in qualsiasi angolo della propria città!

Posti disponibili: 15
ORE 11:00
L’ORTO D’ASPORTO

Piccoli “Urban Farmer” crescono!

Lavorare la terra, divertirsi a piantare i semini, innaffiare, curare e scoprire la bellezza dell’attesa del proprio raccolto! Il modo più semplice per avvicinare i piccoli alla natura e alla sensibilità ecologica. Laboratorio realizzato interamente con materiale di riciclo.

Posti disponibili: 15
ORE 11:00
L’ALCHIMISTA DEL COLORE

Pitture vegetali: spazio alla fantasia!

I piccoli artisti contribuiranno a creare un’opera verticale con il proprio disegno realizzato conpitture vegetali. Durante il laboratorio scopriranno anche come nascono le pitture vegetali, attraverso l’utilizzo di elementi che si trovano in natura.

 

Da sabato a domenica dalle 11 alle 18, in modo continuativo, si alterneranno 3 divertentissimi laboratori.

A cura di FederBio e Slow Food Italia

Posti disponibili: 15
Prenota il tuo posto

    I MERCATI DELLA TERRA

    I MERCATI DELLA TERRA

    ORE 11:00
    IL MERCATO DELLA TERRA DEL LAZIO

    Durante l’Anteprima Terra Madre – Festa del BIO, Slow Food Italia e FederBio vogliono rappresentare una forma concreta di sovranità alimentare, tramite l’organizzazione di un grande spazio dedicato ai Mercati della Terra del Lazio.

    Protagonisti sono i produttori dei Mercati della Terra del Lazio, tra cui molti Presìdi Slow Food. Importante il focus sulla produzione biologica del Lazio, grazie alla collaborazione con FederBio. I prodotti fanno parte del sistema del cibo locale, provengono da aziende di piccole dimensioni che rientrano in un raggio di 50 km dai comuni interessati, per garantirne la freschezza e la stagionalità.

     

    L’Area dei Mercati della Terra è aperta a tutto il pubblico.

    Siamo in MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

    MAXXI - Museo nazionale delle arti del XXI secolo

    Con il patrocinio di

    Con la partecipazione di

    Main partner

    PARTNER

    Media Partner

    Official radio